Resinatura piste ciclabili e pedonali

Resinatura piste ciclabili e pedonali

Fornitura e posa in opera di trattamento a base di polimeri completamente all’acqua esente da solventi e metalli pesanti“resuper – 01”,(certificazione a.n.a.s.) modificata con cariche quarzifere e polveri minerali selezionate con
granulometria diverse almeno 4 pezzature,pigmentate con prodotti ecocompatibili per trattamenti di protezione e colorazione di
asfalto, resistente a carburanti,oli,intemperie e nebbia salina.
Per la realizzazione di piazzali,piste cilabili e grandi aree posata con apposite spatole in gomma o a spruzzo con un consumo di circa 1,8/2,1 kg/mq in base alla granulometria dell’asfalto (due mani),finitura superficiale impermeabile e antisdrucciolo.

Requisiti tecnici minimi :

  • Resistenza ai carburanti secondo normativa unichim n.394 par 6,4
  • Resistenza ai lubrificanti normativa unichim n.394 par 6,3
  • Resistenza alle variazioni di temperatura
  • Skid tester valore minimo 60 bpn
  • Resistenza ai raggi uv metodo uni 10559/96
  • Resistenza alla nebbia salina
  • Resistenza alle soluzioni saline normativa unichim n.394 par 6,2

Consigliamo di eseguire un conglomerato bituminoso chiuso granulometria 06/08
Le superfici dovranno essere pulite e prive di terra,oli,carburanti,resine di alberi,erba etc..
In caso di asfalto esistente vecchio si consiglia una mano di Primer (non compreso nel prezzo)